Super weekend targato Sci Club Italia! Offerta riservata ai soci del Club  per la notte di sabato 2 marzo nella nuovissima struttura di Courmayeur TH Courmayeur 130 € al gg per persona in camera doppia in mezza pensione bevande escluse. I prezzi non comprendono tassa di soggiorno laddove applicata dal comune. Quota di gestione: obbligatoria con assicurazione medico bagaglio ,  € 14 per persona dai 2 anni compiuti;

SUPPLEMENTI CAMERE:

  • Camera doppia uso singola: adulto 40%
  • THinky Card: € 30 per bambino a notte. Obbligatoria per i bambini 0-2 anni n.c. per i servizi a loro dedicati, da regolarsi all’atto della prenotazione.

 RIDUZIONI (da calcolarsi solo sulla quota del solo soggiorno)

  • 3° e 4° letto bambini 2-13 anni n. c.: 50%
  • 3° e 4° letto adulti: 30%
  •  
  • Adulto e bambino:
  • 1° bambino 2-13 anni n.c. in camera
  • con un adulto: 50%
  • 2° bambino 2-13 anni n.c. in camera
  • con un adulto: 70%

SPA E PISCINA

  • Ingresso gratuito soggetto a disponibilità e solo con prenotazione. Regolamento disponibile in hotel

 SERVIZI EXTRA Facoltativi a pagamento

  • Trattamenti e massaggi al centro benessere THwb, telo piscina
  • consumazioni frigobar in camera
  • Garage coperto (su prenotazione, €15 per notte).

ANIMALI

  • Ammessi solo cani di piccola taglia (max 10 kg), su richiesta e previa riconferma, € 20 a notte. Da richiedere all’atto della prenotazione e da regolarsi in loco.

Il TH Courmayeur sorge nel cuore della Valle d’Aosta, ai piedi della montagna più alta d’Europa. La struttura si trova ad Entreves, dove la montagna regala panorami spettacolari. Dista pochi passi dalla Skyway, la funivia che consente di arrivare sulle cime perennemente innevate del Monte Bianco, alla scoperta della sua maestosità. L’hotel dispone di una piscina panoramica dove trascorrere piacevoli momenti di relax. È stato recentemente ristrutturato rispettando tutte le caratteristiche di eco-sostenibilità. L’hotel dispone di 120 camere di diverse tipologie: Superior, Executive camere soppalcate sia doppie che triple, Junior Suite camere composte da un unico ambiente suddiviso in zona letto e zona soggiorno. Tutte spaziose e confortevoli, con pavimenti in legno. Adatte sia alle esigenze di coppia che alle famiglie con bambini. Cassetta di sicurezza, wi-fi, TV, servizi con doccia, alcune con vasca. Frigobar con servizio di riempimento a richiesta. Al ristorante gli chef ti faranno gustare i sapori tipici del territorio con pietanze che rispettano le esigenze di tutti i palati. Il ristorante si trova nel cuore della struttura e propone una colazione con una ricca scelta, dolce e salata, servita a buffet e accompagnata dall’aroma della caffetteria espressa. Per la cena potrai trovare un menù vario servito con cura al tavolo dal  personale di sala. Dall’antipasto al dolce, gli chef ti faranno gustare i sapori tipici del territorio con pietanze che rispettano le esigenze di tutti i palati. Al bar ti aspettano sorsi indimenticabili di caffè e invitanti cocktail offerti dalle sapienti mani dello staff. All’ interno dell’hotel si trova una piscina panoramica affacciata sulle cime del Monte Bianco e una palestra attrezzata con area fitness. Per un maggior benessere a disposizione il centro wellness con sauna, idromassaggio, bagno turco e trattamenti estetici e distensivi.

Smart Search

Login Form

Articles Category

Newsflash

Sicurezza in montagna sempre !

Tempo di settimane bianche, giornate più lunghe per discese infinite. Lo sci alpino continua ad avere un fascino unico e sono sempre di più le persone che riempiono le piste con sci per provare un’esperienza che è ancora inimitabile. Purtroppo, però, continuano ad accadere incidenti in montagna, non solo sul fuoripista ma anche sulle piste battute. Le cause sono molteplici: da una parte il terreno non sempre al meglio, complici temperature in generale più alte della media, dall’altra una diffusa ignoranza delle regole base di comportamento in pista. Per questo motivo, l’AMSI Associazione Maestri di Sci Italiani, ha voluto sottolineare e porre l’attenzione su una regolamentazione per la sicurezza in pista valida per tutti, bambini e adulti, stabilendo un dodecalogo dello sciatore. Alcune di queste regole sono dei veri e propri consigli coscienziosi e di buon senso, altre sono importanti informazioni che è bene conoscere e tenere a mente. Ve le riportiamo qui, ognuna delle quali con un titolo che evidenzia l’argomento. Le 12 Regole dello Sciatore Rispetto per gli altri. Ogni sciatore deve comportarsi in modo da non mettere in pericolo la persona altrui o provocare danno. Padronanza della velocità. Ogni sciatore deve tenere una velocità e un comportamento adeguati alla propria capacità, nonché alle condizioni generali e del tempo. Scelta della direzione. Lo sciatore a monte il quale, per la posizione dominante, ha la possibilità di scelta del percorso, deve tenere una direzione che eviti il pericolo di collisione con lo sciatore a valle. Traiettorie. Bisogna prestare attenzione alle traiettorie degli sciatori in considerazione del tipo di sci utilizzato, telemark, carving o snowboard. Sorpasso. Il sorpasso può essere effettuato tanto a monte che a valle, sulla destra o sulla sinistra, ma sempre a una distanza tale da consentire le evoluzioni dello sciatore sorpassato. Spazio minimo per il sorpasso a bordo pista. È buona norma che lo sciatore non curvi sul bordo della pista, ma lasci sempre uno spazio sufficiente per agevolare il suo sorpasso. Attraversamento e incrocio. Lo sciatore che si immette su una pista o attraversa un terreno di esercitazione, deve assicurarsi, mediante controllo visivo a monte e a valle, di poterlo fare senza pericolo per sé e per gli altri. Lo stesso comportamento deve essere tenuto dopo ogni sosta. Sosta. Lo sciatore deve evitare di fermarsi, se non in caso di assoluta necessità, sulle piste e specie nei passaggi obbligati o senza visibilità. In caso di caduta lo sciatore deve sgombrare la pista il più presto possibile. Salita e discesa a piedi. Lo sciatore che risale la pista deve procedere soltanto ai bordi di essa ed è tenuto a evitare ciò in caso di cattiva visibilità. Lo stesso comportamento deve tenere lo sciatore che discende a piedi la pista. Rispetto della segnaletica. Tutti gli sciatori devono rispettare la segnaletica delle piste. In caso d’incidente. Chiunque deve prestarsi per il soccorso in caso di incidente. Identificazione. Chiunque sia coinvolto in un incidente o ne sia testimone è tenuto a dare le proprie generalità. Chiaro, no? Il nostro consiglio è quello di mantenere una velocità moderata, magari provando a fare più curve. Vi divertirete di più e, soprattutto, sarete più sicuri. In ultimo non sottovalutate mai l'oppotunità di iscrivervi ad uno Sci Club, avrete un'adeguata copertura assicurativa contro gli infortuni, elisoccorso gratuito e sopratutto una polizza di responsabilità civile che coprirà i danni fisici e materiali che eventualmente potrete cagionare a terzi: il tutto con un modestissimo importo che estenderà tali garazie a tutto l'anno !

 

Who is Online

Abbiamo 78 ospiti e nessun utente online